Sei in salute? Tre semplici test per capirlo

Sei in salute? Tre semplici test per capirlo

admin No Comments
  Salute

Il nostro corpo ci manda quotidianamente segnali sul nostro stato di salute: a volta sono particolarmente evidenti, altre volte vanno ricercati con più attenzione. Si tratta di allarmi che spesso esso ci invia per segnalare una specifica carenza o disfunzione che, se protratta nel tempo, potrebbe esserci molto dannosa.

Il tuo corpo ti parla: sei capace ad ascoltarlo?

Che si tratti di disattenzione nostra o di segnali troppo tenui, spesso non è così facile comprendere il complessivo stato di salute del nostro corpo: per fortuna esistono dei metodi alquanto efficaci per avere, a grandi linee, un’opinione complessiva del nostro stato di salute.

Per comprendere se stai bene, puoi eseguire in totale autonomia uno o più dei seguenti test:

Le unghie ci dicono molto sul nostro stato fisico

Le unghie possono dire tanto sul tuo stato di salute. Se le tue unghi sono biancastre o rovinate, hai probabilmente un problema: che si tratti di una carenza di ferro, di zinco, di alcune vitamine oppure una vera e propria anemia.

Se il fenomeno è diffuso e duraturo è consigliato contattare un medico.

Un esercizio che ci facevano fare già a scuola…

Siediti sul pavimento e distendi le gambe dritte davanti. Quindi fai scivolare il busto delicatamente cercando di afferrare le punte dei piedi.

Se abbiamo difficoltà a fare questa azione, molto probabilmente hai solamente muscoli poco allenati e flessibili. Però, le cause di questo problema potrebbero anche essere legati alle arterie.

Un test per individuare eventuali problemi di ritenzione idrica

Premi con un dito su una gamba. Mantieni la pressione e poi rilascia di colpo, guardando per quanto tempo i segni della pressione rimangono sulla tua pelle.

Nel caso questi segni rimangano ben visibili per più di qualche secondo, probabilmente soffriamo di problemi a livello circolatorio o ritenzione idrica.

Nonostante si tratti di tre espedienti semplicissimi, già così possiamo avere una panoramica piuttosto esaustiva riguardo alcune tra le problematiche più diffuse. Naturalmente non esistono test o metodi particolari che possano scalzare dalla sua posizione di rilievo un dottore: in caso di dubbi è sempre e comunque consigliato rivolgersi al proprio medico di fiducia.

Diete iperproteiche: cosa sono e come funzionano

admin No Comments
  Salute

Chi bazzica nel mondo delle diete, avrà sicuramente sentito parlare di regimi alimentari iperproteici. Come è facile intuire dal nome stesso, si tratta di particolari diete caratterizzate da un massiccio apporto di proteine che sostituiscono quasi del tutto i carboidrati quasi assenti.

Ideali per chi vuole perdere peso in breve tempo o per chi pratica abitualmente sport, va specificato come le diete iperproteiche non vadano però prese sottogamba: un approccio sbagliato può infatti non solo portare ad un nulla di fatto, ma avere conseguenze terribili sul nostro fisico. Andiamo ad analizzare da vicino vantaggi e svantaggi di questa tipologia di diete.

I vantaggi

Chi segue questi regimi alimentari, riesce solitamente a perdere peso in breve tempo. I clicli di dieta sono infatti brevi (come approfondito nel paragrafo sugli svantaggi) ma riescono ad agire prontamente sulla massa corporea, riducendola notevolmente.

Non solo: chi si sottopone a regimi iperproteici, come ad esempio la Dieta Plank, tende a sviluppare testosterone e ormone somatotropo (detto anche l’ormone della crescita), estremamente utili per il fisico degli sportivi. Se il grasso tende a sparire, è anche vero che i suddetti ormoni vanno invece a sviluppare i muscoli con risultati davvero inaspettati in tal senso.

Gli svantaggi

Naturalmente non è tutto oro quello che luccica. Come prima puntualizzazione, va detto che chiunque segue le diete iperproteiche non deve mai esagerare: esse vanno effettuate solo per certi lassi di tempo, senza sforare per evitare possibili problemi di salute.

Spesso va segnalato come chi pratica queste diete non riesce a mantenere il proprio peso forma e, una volta terminate, la massa corporea torna (più o meno lentamente) quella originale.

In caso di una dieta prolungata oltre ai limiti consentiti infatti, si possono registrare problemi come stipsi, ma in casi più gravi anche malfunzionamenti al fegato e problemi renali. Per evitare problemi è comunque fortemente consigliato rivolgersi ad un medico o a un nutrizionista preparato prima di prendere iniziative di cui potremmo poi pagare le conseguenze.

Le considerazioni finali sulle diete iperproteiche

Come ogni qualsivoglia regime alimentare, anche le diete iperproteiche richiedono grande attenzione. Rispettare le regole (ma soprattutto i tempi) può essere di vitale importanza non solo per raggiungere il nostro peso forma, ma anche per non cadere in errore e fare degli errori che comprometterebbero il nostro fisico.

Naturalmente, per mantenere i risultati ottenuti, una volta terminata la dieta non bisogna lasciarsi andare ma mantenere un certo criterio anche nell’alimentazione comunemente adottata.

I grandi benefici del ciclismo

admin No Comments
  Educazione

Lo sport è un’attività salutare, si tratta di una verità assoluta. A dispetto di ciò però, vi sono alcune discipline che spiccano rispetto alle altre per quanto riguarda i benefici al corpo e alla psiche dell’essere umano.

Pur non avendo la completezza del nuoto, il ciclismo figura come uno degli sport più completi, pur essendo quasi totalmente privo di controindicazioni (se si escludono eventuali incidenti).

Rispetto a calcio, tennis, basket o altri sport simili infatti, non vi sono movimenti particolarmente pericolosi o che possono danneggiare il nostro fisico: basti pensare ai cambi di direzione o ai salti che vengono effettuati nelle attività sportive appena citate, per capire come molte attività possono causare traumi di natura anche piuttosto importante al nostro fisico.

La bici: una questione di abitudine

Utilizzare con regolarità la bicicletta porta a numerosi vantaggi, come:

  • Aiuta le ginocchia, irrobustendo i muscoli e i tendini
  • Stimola il metabolismo
  • Mantiene allenato il cuore
  • Migliora la capacità respiratoria

 

Per chi ha la fortuna poi, di pedalare in zone suggestive, questa attività risulta soddisfacende anche sotto il punto di vista puramente riconducibile all’intrattenimento.

Se non puoi comprarla o tenerla… noleggiala!

Vuoi per i costi, vuoi per lo spazio occupato, non tutte le persone hanno una bicicletta adatta a fare pedalate piuttosto lunghe: in loro soccorso arrivano alcuni servizi di noleggio bici a Roma o in qualunque altra grande città italiana.

Nella capitale, così come in ogni altro centro urbano, esistono parecchie attività che consentono di affittare per pochi euro una bicicletta (magari anche pieghevole) con cui affrontare delle piacevoli pedalate cittadine.

Un mezzo che sembra non passare mai di moda

A dispetto della tecnica e dei nuovi design, il concetto di bicicletta sembra non passare mai di moda: che si tratti di bici da strada o mountain bike, questa attività sportiva è fatta di tanta fatica e sudore che vengono però ricambiati con grandi soddisfazioni.

Inoltre, pur non essendo uno sport specificatamente di squadra, aiuta comunque ad interagire e coinvolgere anche gruppi più o meno consistenti di persone che condividono la stessa passione.

Malasanità

admin No Comments
  Salute

Malasanità, risarcimento che non arriva. Perché?

Nella vita di tutti i giorni, soprattutto in Italia dove il servizio sanitario pubblico è spesso esposto a tagli di fondi e in cui i medici vengono assunti grazie a legami di parentela e amicizia tramite raccomandazioni, è purtroppo frequente essere coinvolti in prima persona o assistere a episodi di malasanità e risarcimento è una parola che viene pronunciata spesso, anche se nella maggior parte dei casi di malasanità, dai più gravi ai meno gravi, il risarcimento danni malasanità tarda ad arrivare.

E’ bene conoscere i nostri diritti e doveri nel caso in cui abbiamo diritto a risarcimento danni per responsabilità medica. E’ necessario quindi procedere al calcolo risarcimento danno biologico e quindi basarci su tabelle risarcimento danni fisici per inoltrare una corretta ed efficace lettera di risarcimento danni. In molti casi, infatti di malasanità risarcimento è sinonimo di lunghe attese e in molte situazioni scrivere una lettera di richiesta di risarcimento malasanità è fondamentale.

Per allungare i tempi di risarcimento per malasanità spesso gli organi preposti all’erogazione del risarcimento danni fisici, morali e per risarcimento danno biologico trovano sempre l’errore nel modello di lettera di richiesta risarcimento malasanità, prolungando ulteriormente l’attesa considerando non valida la nostra domanda risarcimento danni.

malasanita

Malasanità risarcimento. A chi rivolgersi per scrivere un’efficace lettera di risarcimento danni fisici e danno biologico.

E’ bene, nel caso in cui si siano subiti episodi di malasanità rivolgersi per il risarcimento danni fisici e per il calcolo del danno biologico esatto ad un avvocato.

Presentando, infatti, una lettera avvocato risarcimento danni si è sicuri di operare un calcolo risarcimento danni preciso. Studio Legale XXX, dotato di un team di avvocati professionisti a 360 gradi nella risoluzioni di casi di malasanità e relativo risarcimento danni possono aiutarti nella richiesta di risarcimento danni supportandoti nell’ottenere l’obiettivo risarcimento per malasanità, in caso di danni fisici, nel risarcimento del danno biologico, per danni morali, illustrandoti le situazioni in cui l’errore medico dà diritto ad un risarcimento danni. Basandosi su tabelle risarcimento danni fisici saranno in grado di procedere ad un calcolo risarcimento danno biologico e di attivarsi con la stesura di un’efficace lettera di richiesta risarcimento danni per malasanità, risarcimento danni non patrimoniali, risarcimento danni ospedale e per risarcimento danni derivanti da responsabilità medica.

Affidandoti ad avvocati di fiducia avrai la certezza di ottenere quanto da te richiesto come risarcimento per le ingiustizie e gli errori medici subiti, senza ansia né paura per il futuro e soprattutto potrai ottenere il risarcimento danni che ti spetta in tempi congrui alla tua lettera di richiesta risarcimento per malasanità senza preoccuparti di procedere da solo a fare complicati calcoli del danno biologico, grazie anche all’intervento di un medico legale in grado di certificare l’entità del danno, la gravità dell’errore medico e valutare il giusto corrispettivo da ricevere come risarcimento per malasanità.

Avere cura del proprio cuore

admin No Comments
  Salute

Il cuore è responsabile della circolazione del sangue in tutto il corpo. Le sue dimensioni sono circa quelle del tuo pugno chiuso, e si trova nella cavità del petto tra i 2 polmoni. Le sue pareti sono fatte di muscoli che possono pompare fuori il sangue ogni volta che il cuore “batte” o si contrae. L’aria fresca ricca di ossigeno è portata nei polmoni ogni volta che inspiri. I polmoni sono responsabili di inviare ossigeno nel sangue, e il cuore fa circolare il sangue attraverso i polmoni e fuori in altre parti del corpo.

Assicurarsi del buon funzionamento del nostro cuore è fondamentale, ed è secondo noi, importante fare almeno una visita cardiologica all’anno, per questo vi atrio-e-ventricoloconsigliamo il nostro cardiologo Roma , uno dei migliori della capitale.

Il cuore è diviso in 4 camere o “stanze”. In qualche modo è puoi paragonarlo a un doppio appartamento composto da un’unità a destra e una a sinistra, separati tra di loro da una muro conosciuto come “septum” o setto.

Ciascuna parte di ogni appartamento, è suddiviso in una camera superiore e una inferiore. La stanza superiore è chiamata atrio, mentre quella inferiore è chiamata ventricolo. L’atrio destro è sito in cima al ventricolo destro sul lato destro del cuore, mentre l’atrio sinistro è sito in cima al ventricolo sinistro sul lato sinistro.

Il lato destro del cuore è responsabile del pompaggio del sangue nei polmoni, dove le cellule di sangue raccolgono ossigeno fresco. Questo sangue ossigenato è rinviato nel lato sinistro del cuore (atrio e ventricolo). Da qui viene pompato fuori nel resto del corpo fornendo il carburante che le cellule del corpo necessitano per funzionare. Le cellule del corpo rimuovono ossigeno dal sangue, e il sangue privo di ossigeno viene rimandato all’ atrio destro, da dove è cominciato il viaggio. Questo girotondo è quello che definiamo “circolazione sanguigna”.

Ma perché ogni lato del cuore ha due camere di “pompaggio” (atrio e ventricolo)? Perché semplicemente non avere solo un ventricolo per ricevere sangue e poi pomparlo fuori direttamente?

Il motivo è perché l’atrio funge da pompa “booster” per incrementare il riempimento del ventricolo. Riempire totalmente un normale ventricolo, permette una contrazione e uno svuotamento più vigoroso. Possiamo paragonare questo meccanismo a una grande molla. Entro limiti ragionevoli, più tiri una molla, e più vigore avrà la sua contrazione. Quindi un riempimento più completo dei ventricoli si traduce in una contrazione ventricolare più vigorosa.

Ambulatorio Odontoiatrico

admin No Comments
  Salute

Ambulatorio Dentistico

dentistaNasce in centro a Roma, a pochi passi dal Municipio, in Montesacro, il primo Studio dentistico basato sull’Odontoiatria Biologica: un dottore che unisce le cure medico-dentistiche tradizionali ad una visione globale del paziente, molto più di un semplice dentista a Roma.

L’ Ambulatorio Dentistico si propone di introdurre questa visione globale del paziente attraverso l’uso di materiali biocompatibili, strumentazioni e test della medicina biologica, collaborazioni con altri professionisti che lavorano nell’ambito della medicina naturale.

l’Odontoiatria Biologica

si rivolge a tutti coloro che ritengono che curare la bocca sia importante, ma curarla bene sia fondamentale.

Lo studio si basa sull’Odontoiatria naturale: una dottrina che unisce le cure medico-dentistiche tradizionali ad una visione olistica del paziente.

L’Odontoiatria Naturale si occupa dei problemi dei denti senza però dimenticare che questi sono strettamente legati al resto del nostro organismo, alla stregua di veri e propri fusibili biologici.

  • problemi odontoiatrici causano spesso disturbi in altre zone del corpo, per le correlazioni dente-organo o dente-muscolo
  • Le otturazioni in amalgama rilasciano vapori di mercurio dannosi all’organismo e possono essere causa di intolleranze, allergie e intossicazioni da metalli

In particolare il nostro studio fonda la propria attività sul concetto di “Odontoiatria metal-free”, introducendo le procedure per la rimozione protetta delle otturazioni in amalgama, così da tutelare i pazienti e gli operatori dagli effetti dei vapori di mercurio.
Una cattiva masticazione crea problemi all’apparato digerente e danni posturali.

L’Odontoiatria Naturale affronta tutto questo nel suo insieme mirando a risolvere le patologie della bocca nel modo più naturale, indolore e sicuro, per contribuire al benessere dei pazienti, secondo i canoni della Medicina Integrata.

Presso lo studio lavorano vari medici specializzati in settori particolari. A seconda del vostro problema sarete indirizzati dal medico più adatto.

E’ attivo un servizio di consulenza ortodontica specialistica dell’infanzia (funzionale della crescita ossea e dentale) e dell’adulto nel rispetto dell’equilibrio neuro-muscolare.

La diagnostica e terapia parodontale chirurgica , indirizzata all’inquadramento e risoluzione delle problematiche dei tessuti peridentali, è integrata con sofisticate tecnologie di supporto e implantologia avanzata.

Particolare attenzione viene posta all’educazione alla prevenzione, soprattutto in età scolare, e alla salute complessiva della persona, nel rispetto del suo contesto psico-fisico personale e sociale

Presso l’ambulatorio sono fornite, oltre alle cure odontoiatriche più classiche, le seguenti prestazioni:

  • Rimozione protetta delle otturazioni in amalgama
  • Consulenza ortodontica specialistica dell’infanzia e dell’adulto
  • Diagnostica e terapia paradontale
  • Chirurgia
  • Implantologia avanzata
  • Igiene orale
  • Educazione alla prevenzione, soprattutto in età scolare/color]
  • Sbiancamento

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati. Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo tramite la pagina Contatti, e saranno immediatamente rimossi.